stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Prete minacciato con un taglierino e rapinato in chiesa a Marsala
CONTRADA RANNA

Prete minacciato con un taglierino e rapinato in chiesa a Marsala

Due malviventi, armati di taglierino e con volto travisato, hanno rapinato un prete all’interno della chiesa Trinità di contrada Ranna, a Marsala.

Il religioso, un prete di nazionalità straniera che affianca il parroco don Giuseppe Sammartano, avrebbe opposto resistenza, ingaggiando una colluttazione con i rapinatori. Indagano i carabinieri di Marsala. Un anno fa, la stessa chiesa aveva subito due furti nell’arco di un mese. Prima furono portati via una coppa dorata che conteneva le ostie e poi una mezza dozzina di candelabri in ottone.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X