stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pescatori sequestrati in Libia: sono tutti negativi al tampone molecolare
MAZARA DEL VALLO

Pescatori sequestrati in Libia: sono tutti negativi al tampone molecolare

I 18 pescatori sbarcati oggi a Mazara del Vallo sono risultati negativi al tampone molecolare per il covid-19. Gli esiti sono stati comunicati alle famiglie dall’Asp di Trapani che ha condotto le operazioni con l’Usca, le unità speciali di continuità assistenziale.

I marittimi sono tornati nel porto nuovo della città dopo oltre cento giorni di prigionia a Bengasi, transitando da quattro carceri, come riferito dal comandante dell’Antartide, Pietro Marrone, all’uscita dalla caserma dei carabinieri di Mazara del Vallo, al termine dell’interrogatorio condotto dai militari del Ros.

In mattinata i 18 pescatori erano stati già sottoposti al tampone rapido, con esito negativo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X