stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Minacciano e perseguitano cognati e nipoti, arrestati due coniugi a Valderice
IN CARCERE

Minacciano e perseguitano cognati e nipoti, arrestati due coniugi a Valderice

I carabinieri di Valderice hanno arrestato, su disposizione del Tribunale di Trapani, due coniugi marocchini, di 45 e 37 anni, per rapina, lesioni personali e porto di armi abusivo per fatti commessi tra il 2017 e il 2018.

I due, marito e moglie, entrambi venditori ambulanti a Valderice, sono accusati di aver minacciato e perseguitato, in più occasioni, i due fratelli dell'uomo e le rispettive famiglie. In alcuni casi, anche armati di coltelli e spranghe di ferro.

Le indagini dei militari hanno dimostrato la colpevolezza della coppia permettendo al gip del Tribunale di Trapani di emettere la misura cautelare in carcere.

L'uomo è stato condotto nel carcere Cerulli di Trapani, mentre la donna al Pagliarelli di Palermo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X