stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, l'agenzia delle dogane scopre evasione sulle royalties
ADM

Trapani, l'agenzia delle dogane scopre evasione sulle royalties

I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Trapani, nell’ambito delle attività di verifica finalizzate al recupero di risorse proprie dell’Unione Europea, hanno scoperto, sulla base della revisione di accertamento eseguita su una bolletta doganale d’importazione, l’irregolare sottrazione di imponibile per costi relativi a royalties e a diritti di licenza, corrisposti ai titolari detentori di proprietà intellettuale di note case stilistiche. Grazie all’attività di analisi, è stato accertato che l’omessa indicazione dei costi relativi alle royalties e ai diritti di licenza si perpetrava nell’ambito di tutte le importazioni, dello specifico settore, effettuate su scala nazionale dal 2015 al 2019, in violazione di quanto disposto dal Codice Doganale dell’Unione (CDU).

A seguito del risultato riscontrato dai funzionari doganali, sono state sottoposte ad accertamento le operazioni effettuate dall’azienda anche presso altri Uffici dell’Agenzia, dislocati nel territorio nazionale, permettendo l’individuazione di analoghe violazioni. Le varie fasi delle attività di verifica hanno indotto l’azienda ad adeguarsi alle disposizioni attuative stabilite dal Codice Doganale, in modo da dichiarare il valore corretto e di garantire il pagamento dei maggiori diritti omessi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X