stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Positiva al Covid sorpresa a fare la spesa, denunciata nel Trapanese per epidemia colposa
CARABINIERI

Positiva al Covid sorpresa a fare la spesa, denunciata nel Trapanese per epidemia colposa

Positiva al coronavirus è uscita di casa per andare a fare la spesa al supermercato. È accaduto in un paese della provincia di Trapani dove la donna, 51 anni, è stata denunciata per epidemia colposa.

I fatti risalgono allo scorso 3 novembre. Il tampone molecolare della donna aveva dato esito positivo l'1 novembre ma due giorni dopo si è comunque allontanata da casa, dove doveva rimanere in quarantena come prescritto dall'autorità sanitaria, per andare al supermercato a fare la spesa.

Per questo la donna è stata denunciata dai carabinieri per epidemia colposa. I militari, per verifica, hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza del supermercato in questione.

Peraltro, il Comune dà la possibilità di richiedere, compilando apposita modulistica, la consegna della spesa a domicilio, per quei soggetti che, posti in quarantena, non hanno modo di farsi aiutare da parenti o amici. Servizio,  ormai garantito anche da alcuni supermercati.

La donna dovrà ora rispondere del reato di epidemia colposa e continuare la prevista quarantena domiciliare. I gestori del supermercato, una volta informati, dovranno occuparsi della sanificazione dei locali.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X