stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rimane in Italia nonostante il decreto di espulsione, tunisino arrestato a Marsala
CARABINIERI

Rimane in Italia nonostante il decreto di espulsione, tunisino arrestato a Marsala

Un tunisino di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Marsala per inosservanza del decreto di espulsione dal territorio nazionale, notificatogli nel 2019 dal prefetto di Trapani. Acraf Benhaj, dopo essere sbarcato a Pantelleria, è stato identificato quale destinatario di decreto di respingimento con accompagnamento alla frontiera.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X