stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, guarito il parroco di Trapani: riapre "San Francesco d'Assisi"
TAMPONE NEGATIVO

Coronavirus, guarito il parroco di Trapani: riapre "San Francesco d'Assisi"

Dopo 33 giorni, è guarito il parroco della chiesa San Francesco d’Assisi a Trapani. Dopo diversi tamponi risultati negativi, padre Vincenzo Seidita non ha più sintomi da Covid19 e sta procedendo con gli interventi di sanificazione dei locali parrocchiali e del convento per riprendere in serenità le attività pastorali.

La parrocchia infatti è pronta per essere riaperta ai fedeli. “Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicini con la preghiera – afferma padre Vincenzo – non appena sarà conclusa la sanificazione torneremo a celebrare in sicurezza”.

Il padre conventuale, a fine settembre, dopo più di una settimana di quarantena volontaria e dopo aver accusato alcuni sintomi, si era sottoposto al tampone rinofaringero autonomamente. Il vescovo Pietro Maria Fragnelli aveva quindi disposto la chiusura della chiesa con la conseguente sospensione di tutte le celebrazioni.

Poi la quarantena, insieme alla sua comunità religiosa, presso la sede del Convento, monitorato dalle "Unità Speciali di Continuità Assistenziale" (U.S.C.A.) dell’Asp di Trapani per la gestione dell’Emergenza Covid-19.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X