stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, detenuto del Cerulli aggredisce tre agenti di polizia
L'EPISODIO

Trapani, detenuto del Cerulli aggredisce tre agenti di polizia

aggressioni, carcere, Trapani, Cronaca
Carcere di Trapani

Tre agenti di polizia penitenziaria sono stati aggrediti da un detenuto italiano 23enne nel carcere "Pietro Cerulli"di Trapani. Due di loro sono stati trasferiti al pronto soccorso dell’ospedale S. Antonio Abate; uno è in infermeria. L’episodio è avvenuto intorno alle 13, mentre i detenuti si recavano ai passeggi. Il detenuto si trovava nella sezione "blu", sottoposto al 14 bis, perchè proveniente da altro istituto per ragioni di ordine e sicurezza.

"Bisogna fermare questa spirale di violenza - afferma Gioacchino Veneziano, segretario regionale Uilpa - non è la prima volta che si consumano aggressioni ai danni degli operatori ed è l’ennesima conferma che a pagare le conseguenze di una politica buonista sono gli agenti penitenziari». «Mi chiedo dove siano coloro che rivendicano, ad ogni piè sospinto, più diritti e più attenzione per i criminali ma si scordano sistematicamente dei servitori dello Stato, come gli Agenti di Polizia Penitenziaria e gli appartenenti alle Forze dell’Ordine, che ogni giorno rischiano la vita per la salvaguardia delle Istituzioni", ha denunciato Lillo Navarra, segretario nazionale per la Sicilia del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X