stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti abbandonati e discariche abusive a Marsala, scatta la protesta dei cittadini
AL SINDACO

Rifiuti abbandonati e discariche abusive a Marsala, scatta la protesta dei cittadini

di
rifiuti, Trapani, Cronaca

Rifiuti lungo i margini della strada e vere e proprie discariche abusive. Di questo si lamentano i cittadini a Marsala, soprattutto i residenti delle aree più colpiti dagli incivili di turno, ossia via Pupo (contrade Pispisia, San Michele Rifugio, Ranna, Giunchi, Addolorata e Dammusello), ma anche dalla zona di Santa Venera, in particolare da via Fiume. Cumuli di rifiuti anche accanto alla spiaggia di San Teodoro.

Non sono bastate le multe salate e le telecamere di videosorveglianza per fermare il fenomeno. Da più parti vengono, quindi, invocati maggiori controlli e sanzioni più severe. Proprio nei giorni scorsi, il sindaco Alberto Di Girolamo, a proposito dei maggiori controlli chiesti per contenere l’indisciplina di quanti rischiano di far divampare nuovamente la pandemia Covid-19, ha detto: "Non esiste una fabbrica dove fare richiesta di forze dell’ordine nel numero desiderato. Purtroppo, il loro numero è esiguo ed è un problema generalizzato che non riguarda solo la nostra città".

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X