stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castelvetrano, concessione edilizia in sanatoria: "Normativa antimafia non applicabile"
LA SENTENZA DEL TAR

Castelvetrano, concessione edilizia in sanatoria: "Normativa antimafia non applicabile"

Mentre le ruspe della Cogemat nell’estate in corso si sono fermate a Triscina, nel Trapanese, per l’abbattimento degli immobili abusivi già confiscati e da tempo nella disponibilità del Comune, arriva una sentenza del Tar di Palermo che segna un punto importante nella vasta e contraddittoria normativa sull’abusivismo edilizio.

Il Tar di Palermo ha infatti deciso che: non va applicata la normativa antimafia per il rilascio della concessione edilizia in sanatoria, se l’immobile è destinato ad uso di abitazione. La sentenza annulla infatti il provvedimento di diniego di concessione in sanatoria adottato dal Comune di Castelvetrano.

L'articolo di Elio Indelicato nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X