stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti speciali pericolosi, sequestrata una discarica abusiva a Napola
TRAPANI

Rifiuti speciali pericolosi, sequestrata una discarica abusiva a Napola

I carabinieri della Stazione di Napola, supportati dal personale dell’A.R.P.A. di Trapani, hanno denunciato tre cittadini trapanesi e allo stesso tempo sequestrato un'area di circa 9.200 mq adibita a discarica abusiva. 

L'operazione è avvenuta nel pomeriggio di ieri, durante un controllo straordinario del territorio finalizzato all’accertamento di violazioni ambientali.

Dopo una segnalazione del 9° Nucleo elicotteri carabinieri di Palermo, i militari di Trapani e il personale dell'A.R.PA hanno accertato che in un appezzamento di terreno, sito nel Comune di Napola, erano stati abbancati in assenza di autorizzazione, rifiuti speciali pericolosi e non, consistenti in elettrodomestici, veicoli non marcianti, materiale ferroso, parti di mobilio e sfabbricidi.

I vari rifiuti versavano in un evidente stato di abbandono, molti danneggiati al punto da essere classificati come rifiuti speciali pericolosi. Alla luce di questo e dell'assenza di alcuna precauzione per evitare eventuali dispersioni di sostanze inquinanti nell’ambiente circostante, i militari hanno sottoposto a sequestro penale le aree interessate dai rifiuti e hanno contestati ai responsabili il reato di attività di gestione rifiuti non autorizzata.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X