stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riserva dello Zingaro, calette riaperte ma con le limitazioni
LE REGOLE

Riserva dello Zingaro, calette riaperte ma con le limitazioni

Riaprono, in parte, le calette dello Zingaro e da ieri si è tornati a fare il bagno in sicurezza. Anche nei giorni scorsi i bagnanti vi si recavano, ma in presenza di un divieto assoluto. Solo la caletta di Tonnarella dell’Uzzo è interamente fruibile mentre quella di Cala Disa è completamente vietata.

Nelle altre cinque si trovano dei cartelli che invitano a non sostare nelle adiacenze dei costoni per possibili frane e crolli delle pareti, secondo le linee guida emanate nei giorni scorsi dall’Autorità di Bacino. Nei prossimi giorni saranno posizionate anche delle cartine che indicheranno meglio limiti e confini.

L'articolo di Rino Canzonieri sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X