stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, trovati con droga e contanti in casa: due arresti
DOMICILIARI

Trapani, trovati con droga e contanti in casa: due arresti

Nel corso di un'attività mirata al contrasto dello spaccio di stupefacenti, i carabinieri di Trapani hanno arrestato ieri due trapanesi colti in flagranza di reato. Si tratta di Davide Monteleone, classe '93 con precedenti penali di polizia, e Matilde Taormina, classe '74.

L'attività dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trapani è stata supportata da personale della Stazione di Trapani – Borgo Annunziata e del Nucleo Cinofili di Palermo – Villagrazia.

Da perquisizioni effettuate, sia personale che domiciliare, i carabinieri hanno rinvenuto 160 grammi circa di marijuana suddivisa in 85 dosi, 7 grammi della stessa sostanza non ancora confezionata, un bilancino di precisione e la somma contante di 5.250,00 euro, da ritenersi verosimilmente profitto dell’attività illecita. Il tutto era abilmente occultato all'interno dell'abitazione degli arrestati, ma è venuto fuori anche grazie al supporto dei pastori tedeschi Mike e Diana.

Gli arrestati, espletate le formalità procedurali, sono stati successivamente condotti presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida. Tutto lo stupefacente, insieme alle banconote, è stato sottoposto a sequestro penale.

Nel corso del giudizio direttissimo, che si è svolto nella giornata di ieri, la competente Autorità Giudiziaria ha convalidato gli arresti operati dai carabinieri e, contestualmente, ha sottoposto Davide Monteleone e Matilde Taormina alla misura degli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X