stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Da Castelvetrano a Palermo per spacciare droga, arrestato pusher
CARABINIERI

Da Castelvetrano a Palermo per spacciare droga, arrestato pusher

Acquistava droga a Palermo per rivenderla a Castelvetrano. Un attività che si ripeteva con costanza e che è stata scoperta attraverso indagini e pedinamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Castelvetrano. Il 46enne castelvetranese, per altro già noto alle forze dell’ordine, Massimo Cottonaro, è stato arrestato in flagranza di reato.

Nello specifico, nella serata dello scorso sabato 4 luglio, i militari hanno predisposto un servizio di pedinamento nei confronti del Cottonaro che ha permesso di accertare che il pusher si stava recando presso una nota piazza di spaccio palermitana per acquistare sostanze stupefacenti.

Al ritorno dal capoluogo i carabinieri, all’altezza dello svincolo autostradale di Campobello di Mazara, hanno proceduto al controllo e, a seguito di un'attenta perquisizione veicolare sono stati rinvenuti: 33 grammi di cocaina già suddivisa in tre ovuli e 42 grammi di eroina, suddivisa in 4 ovuli.

Altre dosi sono state trovate anche nell'abitazione. Cottonaro nascondeva infatti sei flaconi di metadone, un bilancino di precisione e la somma contante di 100 euro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente profitto dell’attività di spaccio.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro e Cottonaro, dopo le formalità di rito e su disposizione della Procura di Marsala, è stato posto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X