stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Triscina, smantellato rifugio abusivo di extracomunitari
LO "SFRATTO"

Triscina, smantellato rifugio abusivo di extracomunitari

«Sfrattato» un gruppo di extracomunitari, che da tempo vivevano nei locali sottostanti villa Quartana a Triscina e potrebbero essere gli ultimi. Una situazione di abusivismo e di degrado che dura da quando sono stati realizzati questi locali, negli anni novanta.

Da sempre si sono levate le proteste dei residenti che vedono la presenza di extracomunitari spesso autori di risse e dello spaccio di stupefacenti. Ieri sono arrivati i Vigili Urbani sotto le direttive del comandante Marcello Caradonna che assieme ai Carabineri, hanno intimato ai quattro dopo la loro identificazione di lasciare i sotterranei.

L'articolo di Elio Indelicato nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X