stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furti a Mazara, traditi dai gusci di pistacchio: arrestati due ladri d'appartamento
IN CENTRO

Furti a Mazara, traditi dai gusci di pistacchio: arrestati due ladri d'appartamento

I carabinieri di Mazara del Vallo hanno arrestato  il 39enne Ben Youssef Nizar e il 28enne Achour Marwen per tentato furto aggravato in appartamento.

Nello specifico, i militari  della Sezione radiomobile sono intervenuti dopo la segnalazione di un tentato furto giunta alla centrale operativa. E hanno subito notato la strana presenza dei due tunisini sul tetto di un’abitazione.

Fermati e perquisiti, anche grazie all'aiuto di numerosi testimoni, si è subito risaliti a loro come autori del furto in un'abitazione disabitata dell'edificio. I due erano riusciti ad aprire la porta di ingresso con dei grimaldelli. Ma il "colpo" non è andato come da loro sperato, perchè nel tentativo di introdursi in un secondo appartamento sono stati sorpresi dalle urla di un vicino, che, beccati sul fatto, ha subito chiamato i carabinieri.

Nel corso delle perquisizioni,  sono stati rinvenuti nelle tasche dei pantaloni dei due tunisini dei gusci di pistacchio, già presenti sulla scena del crimine e scoperti dai militari durante il sopralluogo nell’abitazione in cui gli stessi si erano precedentemente introdotti.

Il Tribunale di Marsala ha convalidato l'arresto e disposto per entrambi la misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Mazara del Vallo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X