stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Alcamo, firmato contratto tra Comune e ditta di rifiuti: avviati 18 licenziamenti
LA PROTESTA DEI SINDACATI

Alcamo, firmato contratto tra Comune e ditta di rifiuti: avviati 18 licenziamenti

Alcamo, rifiuti, Trapani, Cronaca
I lavoratori della raccolta rifiuti ad Alcamo in una foto di qualche mese fa

È stato firmato il contratto tra il Comune di Alcamo e la ditta dei rifiuti che subentra a Energetikambiente. Il nuovo ente gestore ha deciso però di attivare le procedure per il licenziamento di 18 operai addetti alla raccolta.

Dopo l'incontro che si è svolto ieri mattina alla presenza della Cisl con il lavoratori, è stato convocato d’urgenza dalla prefettura di Trapani un incontro che si svolgerà in videoconferenza con sindacati, ditte uscente e subentranti e amministrazione comunale. Sulla base del decreto “Rilancia Italia“, che vieta licenziamenti in questo periodo di emergenza coronavirus, l’Energetikambiente dovrebbe continuare a farsi carico dei 18 esuberi.

L'articolo di Michele Giuliano nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X