stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Campobello, impianto chiuso: sospesa raccolta organico
RIFIUTI

Campobello, impianto chiuso: sospesa raccolta organico

di

La raccolta dell'organico sul territorio di Campobello di Mazara da oggi e sino a domenica prossima sarà sospesa. Lo ha annunciato il sindaco Giuseppe Castiglione dopo che l'impianto di compostaggio “Raco” di Belpasso, in provincia di Catania, ha comunicato l'impossibilità a ricevere la frazione umida.

Dallo scorso 16 marzo l'azienda del Catanese dove viene trattato l'organico proveniente dalla raccolta differenziata nei Comuni siciliani, è rimasta chiusa. E lo sarà ancora per un'altra settimana. Ecco perché il Comune di Campobello ha disposto lo stop della raccolta.

In verità, da quasi un mese, nonostante l'impianto per il conferimento è rimasto chiuso, l'Amministrazione comunale guidata da Castiglione ha disposto il momento ammasso in sicurezza della frazione umida raccolta presso un'area di stoccaggio dell'ex discarica consortile di contrada Campana. La raccolta dell'organico è proseguita regolarmente e i mezzi hanno conferito dentro alcuni cassoni, ma ora non c'è più spazio. E così il sindaco ha disposto agli Uffici la sospensione dell'organico per una settimana.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X