stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, la raccolta differenziata sfiora quota 65%
RIFIUTI

Trapani, la raccolta differenziata sfiora quota 65%

In un anno dal suo avvio, la raccolta differenziata a Trapani ha fatto un balzo importante, sfiorando quota 65%. Una crescita notevole se si considera che nel 2018 si era partiti dal 15,7%. 

Una introduzione che ha rivoluzionato le usanze cittadine e che fino ad ora ha raggiunto ottimi risultati. «Dopo un anno, possiamo ritenerci soddisfatti per i risultati raggiunti» afferma l'assessore all'Ecologia del Comune di Trapani Ninni Romano.

«Più del 95% della popolazione rispetta quelle che sono le regole per il giusto conferimento dei rifiuti differenziati. Purtroppo, riscontriamo ancora qualche abbandono stradale con delle persone che, probabilmente, non è neanche censito per la TARI e quindi non hanno i mastelli. Il fenomeno è molto frequente anche nelle viuzze del centro storico della città».

La notizia completa nell'articolo di Francesco Tarantino sul Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X