stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mazara, sospeso il servizio della "Chiatta"
TRASPORTI

Mazara, sospeso il servizio della "Chiatta"

di
Mazara del Vallo, Trapani, Cronaca

È attraccata ad una banchina del porto canale da qualche settimana e l'assenza dal servizio si fa sentire. Ecco la Chiatta di Mazara che può raccontare storie antiche e recenti di migliaia di persone trasportate da una riva all'altra. Si è dovuta fermare perché è scaduto il contratto tra la società aggiudicataria del servizio, la Ecolmare, ed il Comune di Mazara del Vallo.

La Chiatta però è viva e vuole ritornare ad essere utile a cittadini e turisti. Ha ripreso il mare nel 2013 dopo oltre 30 anni di abbandono ed è stata realizzata in chiave moderna dal Comune e dalla Provincia per l'impegno dall'ex sindaco Nicolò Cristaldi perché questo mezzo navale, che unisce le due sponde del fiume, era rimasto nel cuore e nella mente dei mazaresi, soprattutto i meno giovani.

Alla cerimonia d'inaugurazione, aperta dall'inno nazionale, era presente un migliaio di persone, la maggior parte pescatori che hanno ricordato i momenti trascorsi sulla zattera. È stata un a festa. Della vecchia Chiatta in legno non era rimasto nulla ma tante immagini in bianco e nero.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X