stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Appena laureata in Medicina, giovane trapanese subito in corsia contro il coronavirus
A ROMA

Appena laureata in Medicina, giovane trapanese subito in corsia contro il coronavirus

medicina, Trapani, Cronaca

Quando fare il medico non è solo la scelta di una professione ma una vera e propria "missione". È il caso di Anna Maria Piparo, trapanese di 27 anni, che, appena laureata in Medicina e Chirurgia, ha dato subito disponibilità per andare in corsia tra i pazienti dell'Ospedale Universitario di Roma Due-Tor Vergata dove ha conseguito la laurea con il massimo dei voti.

In un momento delicato in cui i tempi della vita quotidiana sono dettati dall'emergenza Coronavirus, la giovane neo dottoressa trapanese è pronta ad iniziare la sua attività lavorativa a supporto dei colleghi più esperti.

«Non avrei mai immaginato che una Pandemia potesse colpirci né che il desiderio di protezione per i miei cari mi lasciasse lontano dalla mia terra. Io sono pronta, da tirocinante, ad affiancare i colleghi più esperti per apprendere e per alleviare le sofferenze dei pazienti. Soprattutto in un momento così delicato bisogna essere più che mai al servizio della gente».

La notizia completa nell'articolo di Salvatore Morselli nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X