stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mazara del Vallo, una rete fognaria per Tonnarella e Trasmazzaro
NUOVO CANTIERE

Mazara del Vallo, una rete fognaria per Tonnarella e Trasmazzaro

di

Una nuova rete fognaria di 61 chilometri per servire oltre ventimila abitanti tra le frazioni di Tonnarella e Trasmazaro: a Mazara del Vallo partirà nei prossimi giorni il cantiere per dotare due popolose zone del comune trapanese di un adeguato sistema di raccolta e collegamento delle acque reflue.

La realizzazione dell'opera è gestita dal Commissario Straordinario Unico per la Depurazione, Enrico Rolle, in quanto ritenuta necessaria per superare la sentenza di condanna della Corte di Giustizia europea nei confronti dell'Italia (C-565/10) che riguarda anche l'agglomerato mazarese e per la quale l'Italia paga una sanzione pecuniaria.

La gara, gestita da Invitalia quale Centrale di Committenza del Commissario, si è conclusa con l'affidamento dei lavori per un importo di 13,1 milioni di euro. Il cantiere, che partirà nei prossimi giorni, dovrà durare 449 giorni e dunque la sua chiusura è prevista entro la prima metà di giugno del 2021.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X