stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Angela Grignano bloccata a Parigi: "L'hotel chiude e sono per strada. Fatemi tornare"
L'APPELLO

Angela Grignano bloccata a Parigi: "L'hotel chiude e sono per strada. Fatemi tornare"

Sono tanti i siciliani all’estero per motivi di studio o lavoro che sono costretti a rimanere lontani dalla propria terra a causa dei divieti imposti dall’emergenza sanitaria del Coronavirus. Tra questi c'è anche Angela Grignano, la giovane ballerina di 25 anni vittima nell’esplosione di un albergo a Parigi a gennaio dello scorso anno, che adesso è bloccata nella capitale francese.

"L’hotel nel quale alloggio con mia madre a Parigi chiude. L’abbiamo appena saputo e noi siamo in mezzo ad una strada" afferma Angela Grignano. Il Consolato, così come riporta un articolo di Francesca Aglieri Rinella, si è attivato e non è escluso il rimpatrio .

Nella situazione di Angela Grignano ci sono diversi siciliani che attualmente si trovano in diverse città europee.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X