stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Marsala, farmaci scaduti ed irregolarità in casa di riposo
L'INCHIESTA SI ALLARGA

Marsala, farmaci scaduti ed irregolarità in casa di riposo

di

Si allarga l'inchiesta della sezione di pg dei carabinieri della Procura di Marsala sul fronte delle case alloggio per anziani. Dopo il blitz, di fine gennaio, al residence «La Pineta» dove furono trovati farmaci scaduti, veleno per i topi e cibo per cani, nonché accertata la mancanza di fondamentali autorizzazioni amministrative, stavolta i carabinieri al comando del luogotenente Francesco Pellegrino, ancora una volta affiancati dagli ispettori del Dipartimento Prevenzione dell'Asp di Trapani, hanno visitato anche la «casa protetta» Villa Verde.

E anche qui sono stati trovati farmaci scaduti (o comunque fuori dalle loro confezioni e quindi senza alcuna certezza sulla data di scadenza) e rilevate irregolarità amministrative relative alle autorizzazioni previste dalla legge per questo genere di attività.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X