stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castelvetrano, personale del 118 aggredito da un ubriaco  
AMBULANZA

Castelvetrano, personale del 118 aggredito da un ubriaco
 

di

Personale del 118, di servizio a Castelvetrano, formato da autista e soccorritore, è stato aggredito, la notte scorsa, da una persona ubriaca che si trovava nel centro storico della città. L'ambulanza col personale a bordo è intervenuta nella zona compresa tra le vie Gioberti e Vittorio Emanuele II, dopo una telefonata giunta alla centrale operativa del 118 che avvertiva della presenza di una persona ubriaca in quella zona.

Quando i due operatori sono giunti sul posto e si sono rivolti alla persona in preda ai fumi dell'alcool, sono stati aggrediti verbalmente. La persona ubriaca si è poi scagliata contro l'ambulanza, danneggiando a pugni uno degli specchietti retrovisori.

È stato lo stesso personale del 118 ad avvertire i carabinieri. Quando la pattuglia è arrivata sul posto, però, l'uomo si era allontanato.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X