stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Alcamo, dirigente sospesa dal servizio per 5 giorni
COMUNE

Alcamo, dirigente sospesa dal servizio per 5 giorni

di

Cinque giorni di sospensione dal servizio e decurtazione dello stipendio per le giornate non lavorate. Questa la sanzione applicata dall'ufficio procedimenti disciplinari (Upd) del Comune di Alcamo nei confronti della dirigente Anna Parrino.

L'alto burocrate ipoteticamente avrebbe potuto anche rischiare il licenziamento ma alla fine le accuse iniziali avanzate dal segretario generale Vito Bonanno per alcune presunte illegittimità nell'affidamento del servizio veterinario sono decadute.

Il caso era quello relativo all'affidamento del servizio di assistenza sanitaria per la cura di randagi malati e feriti per cui parallelamente la guardia di finanza ha sequestrato faldoni di documenti per la verifica delle procedure. Nella contestazione iniziale si rilevarono dei possibili illeciti frazionamenti degli importi dal 2017 ad oggi, che hanno portato a falsare di fatto l'applicazione dell'affidamento sotto soglia che per legge non può superare le 40 mila euro.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X