stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapina con ferimento a Trapani: è tutto falso, la presunta vittima ha inventato
VIA VIRGILIO

Rapina con ferimento a Trapani: è tutto falso, la presunta vittima ha inventato

Il 35enne che aveva denunciato di essere stato aggredito, in via Virgilio, da quattro individui mentre si trovava davanti ad un distributore di bevande, e di essere stato accoltellato ai genitali dopo essersi rifiutato di dargli il portafogli, ha inventato tutto.

Dopo tre giorni di indagini, così come riporta Laura Spanò in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, gli investigatori della Squadra Mobile hanno scoperto che l'uomo, lo scorso 16 febbraio, " si è inventato di aver subito un tentativo di rapina per nascondere di essersi ferito ai genitali mentre scavalcava una cancellata".

Adesso la polizia lo ha denunciato per simulazione di reato.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X