stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cumuli di eternit abbandonati a Mazara, i cittadini chiedono la bonifica
BORGATA COSTIERA

Cumuli di eternit abbandonati a Mazara, i cittadini chiedono la bonifica

di
rifiuti, Trapani, Cronaca

Discariche di eternit a cielo aperto circondano la Borgata Costiera che si trova pertanto a serio rischio delle polveri di amianto le quali sprigionate nell'aria risultano molto pericolose per la salute dei cittadini. Questo è quanto denunciato da diversi abitanti del quartiere periferico che dista circa otto chilometri dal centro urbano di Mazara del Vallo e che conta circa quattrocento residenti, quasi il doppio nei mesi estivi.

Lastre di copertura e cisterne in eternit, in evidente cattivo stato, si trovano abbandonate in diversi terreni anche vicinissimi alle abitazioni e alle strade principali di accesso a Costiera.

L'ignobile pratica dell'abbandono dell'eternit, penalmente perseguibile in quanto grave reato ambientale, è stata segnalata già da qualche anno dal Comitato “Il Mulino”, formato da alcuni residenti della stessa borgata mazarese.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X