stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti appiccano incendio all'interno del centro rimpatri di Milo
TENSIONE

Migranti appiccano incendio all'interno del centro rimpatri di Milo

centro accoglienza Milo, migranti, Trapani, Cronaca
Disordini presso il centro di Milo a giugno 2019

Paura ieri sera all’interno del Cpr di Trapani per un incendio provocato dai migranti ospiti della struttura. Le fiamme sono divampate nel centro di permanenza per il rimpatrio di contrada Milo dove al momento si trovano circa trenta persone di origine nordafricana.

L’allarme è partito intorno alle 22.30 di ieri sera, quando un gruppo di loro ha dato alle fiamme una serie di coperte e materassi accatastati tra loro. Sul luogo è intervenuta una squadra dei vigili del Fuoco - ieri impegnati nello spegnimento di altri roghi avvenuti in provincia - che ha domato le fiamme.

Il forte vento ha impedito l’esalazione dei fumi dell’incendio e nel corso dell’episodio non si è registrato alcun tentativo di fuga dalla struttura già parzialmente chiusa, anche dopo un incendio analogo appiccato lo scorso 3 gennaio, a seguito del quale il deputato Fausto Raciti visitò il centro, presentando un’interrogazione al ministro dell’Interno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X