stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli a Partanna e Castelvetrano, due arresti e 11 denunce
CARABINIERI

Controlli a Partanna e Castelvetrano, due arresti e 11 denunce

di

Ampliati i controlli dei carabinieri nel Trapanese. Nella giornata di ieri sono state 11 le persone denunciate, due invece gli arresti. 

A Partanna, i militari della locale Stazione hanno arrestato Luigi Lombardo ed Antonella Chiaramonte, rispettivamente di 38 e 56 anni, già noti alle forze dell’ordine. In seguito ad un controllo, insieme al personale addetto dell'Enel, nella loro abitazione è stato rilevato un allaccio abusivo di energia elettrica. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. Nello stesso contesto in tre sono stati denunciati con l’accusa di furto aggravato.

Sempre i militari di Partanna, hanno deferito in stato di libertà S.F., 56enne castelvetranese, poiché nel corso della perquisizione veicolare sono stati rinvenuti vari materiali e strumenti atti allo scasso, successivamente sottoposti a sequestro e M.R., 41enne partannese perché, controllato alla guida del proprio mezzo, si è rifiutato di sottoporsi ad esami di laboratorio finalizzati all’accertamento dello stato di ebbrezza.

I controlli si sono concentrati anche a Castelvetrano dove i militari della Sezione Radiomobile hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria G.M., 30enne di Partanna, perché, sottoposta ad esami di laboratorio in seguito ad un incidente stradale in cui è rimasta coinvolta mentre si trovava alla guida della propria auto, è risultata positiva a sostanze stupefacenti.

Deferiti anche: C.M., 45enne di Sciacca, già noto alle forze dell’ordine, perché sorpreso alla guida di un’autovettura, nonostante privo di patente di guida perché mai conseguita; D.M., 22enne originario del Mali ma residente a Santa Ninfa, già noto alle forze dell'ordine, poiché, perquisito, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di genere vietato, poi sottoposto a sequestro; Z.A., 52enne castelvetranese, già nota agli uffici giudiziari, poiché controllata si è rifiutata di fornire le proprie generalità; G.L., 47enne di Sciacca, noto alle forze dell’ordine è stato sorpreso fuori dal luogo di residenza nonostante fosse sottoposto ad obbligo di dimora; C.N., 51enne di Castelvetrano, pregiudicato, sottoposto a sorveglianza speciale è stato sorpreso in compagnia di un pluripregiudicato.

Inoltre, sono state controllate oltre 80 persone, 70 veicoli ed elevate diverse contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X