stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lo sposo mancato, la salma torna a Salemi a spese del Comune
DA PALERMO

Lo sposo mancato, la salma torna a Salemi a spese del Comune

Non si era presentato all'altare. Francesco Ciaravolo, 48 anni, era stato trovato carbonizzato all'interno della sua auto, una Mercedes Classe C nelle campagne tra Salemi e Santa Ninfa. L'esclusa l'ipotesi di omicidio, il caso fu archiviato come suicidio.

Per quasi un anno la salma è rimasta bloccata al Policlinico di Palermo: nessuno dei congiunti ha ritenuto di affrontare le spese del funerale. Adesso tornerà a Salemi a spese del Comune che ha disposto anche l'assegnazione di un loculo.

L'articolo completo di Francesca Capizzi nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X