stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castelvetrano, violenza e resistenza a pubblico ufficiale: due arresti
CARABINIERI

Castelvetrano, violenza e resistenza a pubblico ufficiale: due arresti

di

Due persone sono state arrestate giovedì scorso a Castelvetrano per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale. Si tratta di Rocco Fugardo, disoccupato di 26 anni, e Daniele Cirillo, disoccupato di 25 anni.

Alla locale Centrale Operativa è giunta la segnalazione di due che, in un bar, molestavano le persone presenti nel locale rendendo impossibile l’attività degli esercenti.

I due giovani hanno rifiutato di indicare le proprie generalità ai carabinieri e si sono scagliati contro. I militari li hanno bloccati e condotti presso gli uffici della compagnia carabinieri di Castelvetrano dove, al termine delle formalità di rito, sono stati arrestati e sottoposti agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. A seguito delle ferite riportate nel corso del servizio, uno dei militari operanti è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del locale Pronto Soccorso.

Il giudizio direttissimo che si è svolto nella giornata di ieri, ha convalidato l’arresto eseguito dai carabinieri applicando contestualmente, per entrambi i soggetti, la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e l’obbligo di permanenza nel comune di residenza con la prescrizione di rimanere all’interno della propria abitazione dalle 20 alle 07.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X