stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castelvetrano, "foto trappole" per incastrare chi sporca  
DA GDS IN EDICOLA

Castelvetrano, "foto trappole" per incastrare chi sporca
 

di
CASTELVETRANO, Trapani, Cronaca

Da oggi bisogna stare attenti ad abbandonare indiscriminatamente l'immondizia in città e nelle contrade. Arrivano gli occhi infallibili della tecnologia che serviranno per immortalare chi giornalmente decide soprattutto di notte di scaricare nel territori castelvetranese di tutto e di più.

Sono state acquistate dal Comune dieci foto trappole che saranno collocate tra Castelvetrano, Marinella e Triscina. Dopo l'annuncio delle scorse settimane i dispositivi sono stati acquistati e permetteranno un monitoraggio del territorio per contrastare gli incivili e scoraggiare l'abbandono indiscriminato di rifiuti.

Telecamere sono state installate in via Pigafetta a Marinella di Selinunte e e anche nelle vicinanze della Stazione, mentre a Triscina è prevista l'installazione all'interno di Villa Quartana. Le telecamere acquistate con una spesa pari a circa due mila e quattrocento Euro sono state acquistate usufruendo dei fondi stanziati dal Ministero dell'Interno.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X