stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Messina, paziente di Castelvetrano in ospedale in Maserati: Messina Denaro? Solo falso allarme

Controlli martedì sera da parte dei carabinieri del Reparto operativo del comando provinciale di Messina su un paziente ricoverato presso una struttura privata.

L'uomo, di Castelvetrano, era arrivato di mattina a bordo di una Maserati e, dopo aver ricevuto assistenza, era stato segnalato ai militari dagli stessi medici della struttura, perché con il suo comportamento aveva destato qualche sospetto tra i sanitari.

I militari hanno fatto irruzione e controllato l'identità del paziente, originario di Castelvetrano come Messina Denaro, e hanno prelevato un campione di Dna dell'uomo.

Si trattava di un falso allarme: quello ricoverato era un uomo colpito da ictus un mese fa che nulla aveva a che fare con superlatitante. L'operazione è stata coordinata dal Procuratore di Messina Maurizio De Lucia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X