stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Mazara del Vallo, arrestato spacciatore: percepiva il reddito di cittadinanza

di

Uno spacciatore è stato arrestato venerdì scorso dalla Squadra Pegaso della Sezione Investigativa del Commissariato di Polizia di Mazara del Vallo. Si tratta di Vito Sciuto, ventottenne mazarese, responsabile del reato di detenzione e vendita di sostanza stupefacente, finito in manette dopo due mesi di indagini.

Sciuto è stato anche denunciato in stato di libertà per indebita percezione del reddito di cittadinanza. Gli investigatori del Commissariato avevano notato strani movimenti all’esterno dell’appartamento dove Sciuto risiede insieme alla famiglia e quindi, a seguito di appostamenti, avevano visto un viavai di persone, spesso giovanissimi, che sostavano di fronte all’abitazione di Sciuto, acquistavano da quest’ultimo la droga e, dopo un rapido passaggio di denaro, si allontanavano velocemente a piedi o a bordo di veicoli.

Dopo l’ennesimo scambio, i poliziotti hanno fermato Sciuto a bordo della sua autovettura, appena uscito di casa, e hanno perquisito le due abitazioni dove risiede il ragazzo. All’interno di una di queste, sono stati trovati un involucro contenente 20 grammi di marijuana e un bilancino. Addosso, Sciuto aveva banconote del taglio corrispondenti alle somme pagate dai clienti per acquistare la droga e una dose di cocaina del peso di 3 grammi circa.

Come da disposizioni del pm di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, il 28enne è stato condotto presso la sua abitazione agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X