stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Castelvetrano, il Comune chiede lo stato di calamità

di

Il sindaco di Castelvetrano Enzo Alfano chiederà al Governo nazionale e regionale, che venga dichiarato lo stato di calamità naturale, a seguito del violento nubifragio dello scorso 24 ottobre.

Sarà predisposto un piano di intervento con la Protezione civile per avere continua, il primo cittadino una mappatura dei danni causati dall'alluvione.

Sono centinaia le richieste di aiuto di cittadini che hanno avuto grossi danni alle abitazioni, soprattutto i residenti del Quartiere Legno dolce per il mancato funzionamento pare delle pompe di aspirazione ,l'inadeguatezza della rete fognaria che ha causato gli allagamenti in tantissime abitazioni.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X