stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aggredita da un cane randagio a Castelvetrano: per lei 74 punti di sutura
DA GDS IN EDICOLA

Aggredita da un cane randagio a Castelvetrano: per lei 74 punti di sutura

È stata aggredita da un cane a Castalvetrano, in contrada Rampante, traversa della via Partanna. Oggi quel cane continua a scorrazzare tranquillamente, con il rischio che possa fare del male a qualcun'altro. Vittima dell'incidente è una donna di 41 anni, Ninfa Vincenzini, aggredita da un randagio e salvata dal marito.

Per lei 74 punti di sutura alla gamba sinistra dopo un'infezione scoppiata al suo interno. La donna ha raccontato la vicenda al Giornale di Sicilia. "Dopo avermi addentato - racconta - il cane ha abbandonato la presa ma poi mi ha aggredito nuovamente, buttandomi a terra non avevo come difendermi. Le mie urla hanno attirato l'attenzione di mio marito che è riuscito a fare allontanare l'animale altrimenti non so come sarebbe finita".

L'articolo di Elio Indelicato nell'edizione di oggi del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X