ALL'ABELE AJELLO

Trapani, intervento d'avanguardia salva un'anziana paziente

di

È stato eseguito con successo, all'Ospedale «Abele Ajello», su una paziente di 77 anni di Mazara, un intervento di gastrectomia totale laparoscopica con linfectomia per carcinoma gastrico. Si è trattato di una operazione delicatissima per quanto la laparoscopia dei tumori dello stomaco sia già praticata da due anni nel nosocomio della città del Vallo.

L'utilizzo di strumenti sempre più performanti e lo sviluppo della tecnica chirurgica hanno permesso, peraltro, alla laparoscopia di progredire notevolmente in termini di fattibilità operativa, sicurezza del paziente e radicalità oncologica. L'intervento è stato eseguito dall'equìpe dell'Unità Operativa di Chirurgia Generale diretta da Giacomo Urso e composta da Nicola Barbera e Valentina di Paola, coadiuvata dall'anestesista Michele di Stefano con la coordinazione di Mariella Fiaccavento e con la collaborazione del personale di sala operatoria, gestito da Giuseppe Palumbo.

La laparoscopia dei tumori dello stomaco viene eseguita con tecnica mini-invasiva, mediante interventi di gastrectomia totale, come nel caso della paziente mazarese di 77 anni, o subtotale laparoscopica.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X