CARABINIERI

Mazara, utilizzava il figlio di 5 anni per derubare i pescatori

di

Aveva deciso di derubare i pescatori utilizzando il figlio di 5 anni ma è stato scoperto dai carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo. Si tratta di Gian Battista Lungaro, 45 enne, disoccupato e gravato da precedenti di polizia.

Durante un servizio di controllo, i militari hanno notato, all’interno del piazzale “G. B. Quinci” di Mazara del Vallo, un uomo alla guida della propria autovettura, sulla quale viaggiava anche una bambino, girovagare lentamente, avvicinandosi ai pescatori.

L'uomo ha poi indicato al figlio di 5 anni una persona intenta a pescare e lo ha fatto scendere dall'auto. Il piccolo ha preso un borsello che il pescatore aveva appoggiato sulla banchina e lo ha portato al padre.

I carabinieri hanno cercato di fermare Lungaro che è scappato ed è stato bloccato poco dopo.

Il borsello è stato riconsegnato al pescatore mentre l'uomo è stato arrestato per furto aggravato poiché commesso con il contributo di un minore su cui il soggetto esercita la potestà genitoriale.

Lungaro è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X