stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Rapina violenta a casa dei medici Salone a Erice: un arresto dopo 8 mesi

di
rapina, Francesco Paolo Cammareri, Paola Maltese, Renato Salone, Trapani, Cronaca
La villa di viale Europa a Erice

Arrestato dagli investigatori della squadra mobile di Trapani dopo otto mesi di indagine, Francesco Paolo Cammareri, 42 anni di Trapani: per la polizia è uno dei presunti autori della rapina perpetrata ai danni dei coniugi Renato Salone e Paola Maltese, medici molto noti di Trapani.

Quella rapina venne portata a termine da quattro persone nella notte tra il 21 e 22 gennaio scorso nella villetta dei due coniugi, in viale Europa ad Erice e fece molto scalpore per il modo in cui si svolse. I quattro rapinatori riuscirono ad introdursi in casa della coppia mentre questi dormivano approfittando del fatto che in quel periodo il sistema d’allarme era disattivato a causa di alcuni lavori di manutenzione alla casa, e sorpresero marito e moglie a letto.

I rapinatori, volto travisato, immobilizzarono la donna e la narcotizzarono, mentre con la pistola minacciarono il marito di aprire la cassaforte. L’uomo terrorizzato gli disse però di non avere la chiave. Allora con un flex che i quattro si erano portati dietro e dopo ore di lavoro estrassero la cassaforte dal muro e la portarono via dileguandosi.

Nella cassaforte oltre ad oggetti di valore, gioielli, oro, e soldi vi era anche una pistola regolarmente denunciata. Immediatamente dopo la fuga dei rapinatori marito e moglie chiamarono il figlio che allertò i carabinieri. Le indagini proseguono, si cercano gli altri complici: si pensa infatti che possano essere stati molto più di 4 i coinvolti, e che ci fossero altri ad attenderli in macchina.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X