stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Furti a Trapani, 20enne arrestato nella notte di San Lorenzo

di

Tentato furto nella località balneare di Marausa Lido, nel Trapanese. I carabinieri della Sezioni Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno fermato per tentato furto Leonardo Maiorana, 20enne di Erice con precedenti di polizia.

Il giovane, approfittando dei festeggiamenti in occasione della notte di San Lorenzo, si è abilmente impossessato di uno zaino lasciato momentaneamente incustodito sulla spiaggia e con all’interno indumenti vari ed un telefono cellulare.

Nella fretta di dileguarsi per far perdere le proprie tracce, il ladro però ha dimenticato di spegnere il cellulare in cui era attivo il geo-localizzatore. Prontamente la vittima, è riuscita quindi, attraverso un'app, a rintracciare il telefono che risultava in costante movimento.

Nel fermarsi però in località Rilievo, il ladruncolo è stato immediatamente individuato dai carabinieri all'interno della sua auto parcheggiata davanti alla sua abitazione. Il giovane è stato sorpreso con una canottiera presa all’interno dello zaino appena rubato corrispondente alla descrizione fornita dalla vittima.

Durante la perquisizione dei veicolo i militari hanno rinvenuto oltre allo zaino ed al telefono cellulare della vittima altri due smartphone con caricabatterie e cavi vari. Confessato il furto il ladro è stato arrestato e, al termine delle formalità di rito, posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata di oggi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X