stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

La frana di Alcamo Marina, dopo 10 anni c'è una speranza

di

Un nuovo studio geologico per rilevare lo stato dello smottamento di Alcamo marina in seguito alla frana del 2009 che ha comportato a tutt'oggi l'interdizione all'utilizzo di diverse villette situate su quella che è stata ribattezza come «la collina del disonore».

Ad ordinarlo l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Surdi per capire cosa fare e se almeno in parte far rientrare in possesso le abitazioni ai legittimi proprietari. In tal senso il dirigente della Protezione Civile, Venerando Russo, con propria determina si è nominato responsabile del procedimento.

Dunque andrà lui personalmente a portare a termine l'iter che dovrà portare all'esecuzione di questo studio geologico.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X