stampa
Dimensione testo
CONTROLLI

Nas in un ristorante etnico di Mazara: cibi conservati in sacchi per rifiuti

Proseguono i controlli dei NAS di Palermo nel Trapanese. Durante le ispezioni in collaborazione con i carabinieri di Mazara del Vallo e con la polizia municipale, sono state trovate delle irregolarità in un ristorante di cucina mediorientale del centro di Mazara. 

Nel corso del controllo sono emersi infatti diversi illeciti sia amministrativi che penali. Sotto il profilo amministrativo, è stato riscontrato un ampliamento abusivo dell’area adibita a deposito alimenti nel cortile interno e nel corridoio, la mancata attuazione del piano haccp e la mancata esibizione degli attestati di formazione di alimentarista da parte del personale impiegato.

Il locale è stato sanzionato con una multa da 3mila euro. Sono stati inoltre rinvenuti nei congelatori alimenti tenuti in cattivo stato di conservazione, alcuni dei quali addirittura conservati in sacchi in plastica tipicamente utilizzati per la raccolta dei r.s.u.

Sono stati quindi sequestrati prodotti ittici e carne, del peso complessivo di 75 kg. Il ristorante è stato quindi segnalato all’Asp di Trapani. Intanto la polizia municipale ha avviato gli accertamenti finalizzati alla verifica della regolarità dell’occupazione del suolo pubblico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X