stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Controlli straordinari nel Trapanese: 1 arresto e 6 denunce

di

Nuovo arresto per droga nel Trapanese. Lo scorso fine settimana a Triscina i militari del dipendente N.O.R.M.- Sezione Operativa, durante i controlli, hanno fermato arrestato Jatta Ndeneh, 26enne del Gambia, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine.

Il giovane è stato colto in flagranza di reato mentre vendeva a un castelvetranese di 24 anni una dose di hashish, che è stato quindi segnalato alla Prefettura di Trapani come assuntore. Ma anche addosso a Jatta è stata trovata della sostanza stupefacente motivo per cui è finito in manette.

Ma il giovane gambiano non è stato l'unico ad essere fermato nel week end. Domenica 28 infatti sono stati denunciati anche G.V., 38enne mazarese, già noto alle forze dell’ordine e che coinvolto in un incidente stradale mentre era alla guida della sua auto, è risultato positivo alla cocaina. A lui si aggiunge M.I.S., 39enne di Castelvetrano, incensurato, trovato privo di sensi e accasciato sul volante della sua auto con il motore ancora acceso. Intervenuti i soccorsi è risultato con un tasso alcolemico superiore al limite consentito.

Durante i controlli è stato denunciato anche L.M. 23enne originario di Sciacca alla guida anch'esso con un un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Denunciati anche C.M.A., 21enne castelvetranese, nota agli uffici giudiziari, poiché, sebbene sottoposta agli arresti domiciliari, è stata trovata in compagnia di pregiudicati e C.N.,castelvetranese 50enne, anch’egli noto alle forze dell'ordine, in quanto, benché sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza e con patente di guida revocata, è stato sorpreso alla guida dell’autovettura sottoposta quindi a sequestro.

Inoltre nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, i militari di Marinella hanno denunciato C.G., 17enne castelvetranese, incensurato, perché controllato a Triscina, in piazza Quartana, si  è rifiutato di fornire le proprie generalità e un documento di riconoscimento; i militari di Gibellina hanno segnalato alla Prefettura R.P., 21enne di Gibellina, incensurato, perché, sottoposto a perquisizione personale, veicolare e domiciliare, è stato trovato in possesso di 3,3 grammi di marijuana. Infine i carabinieri di Santa Ninfa hanno segnalato alla Prefettura B.M., 37enne di Santa Ninfa, già noto alle forze dell'ordine, perché, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 2,3 grammi di hashish.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X