stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Marsala, imposte ridotte in cambio di lavori sociali
DAL GDS IN EDICOLA

Marsala, imposte ridotte in cambio di lavori sociali

di

Singolare iniziativa dell'Amministrazione comunale per avviare una efficace e significativa realizzazione di forme di “collaborazione attiva” tra i Cittadini e il Comune di Marsala per la costante cura, nonché il significativo recupero e un ulteriore sviluppo del patrimonio urbano spesso abbandonato quanto non lasciato andare un malora.

E' questo lo spirito del «baratto amministrativo», una iniziativa di carattere sociale che mira a promuovere l'autonoma iniziativa di singoli o associati al fine di migliorare taluni servizi da offrire alla collettività marsalese.

«A fronte di questi possibili interventi, che sono vari e possono riguardare una varietà do iniziative come la pulizia, la manutenzione, la cura del verde pubblico e tanti altri servizi destinati, in ogni caso, al recupero del patrimonio urbano, spesso trascurato sia dai cittadini che, spesso anche dalle Istituzioni, e destinato inevitabilmente a perdersi - sottolinea il vice sindaco ed assessore al Bilancio, Agostino Licari -, il cittadino grazie all'adesione a questa iniziativa di ordine sociale potrà beneficiare di una serie di agevolazioni fiscali quali la riduzione o, addirittura, l'esenzione dal pagamento della TARI, la tassa sui rifiuti, o dell'IMU, la tassa sugli immobili».

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X