stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Insulti e molestie ai vicini di casa: in manette un 69enne a Mazara del Vallo
STALKING

Insulti e molestie ai vicini di casa: in manette un 69enne a Mazara del Vallo

di

Per anni ha insultato, molestato e offeso i vicini di casa. Adesso è arrivato l'arresto per un 69enne mazarese da parte dei carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo. L'uomo è accusato di stalking.

I fatti sono iniziati nel 2017, anno in cui il 69enne ha preso di mira anche l’autovettura dei due coniugi, vicini di casa, imbrattandola continuamente con acqua sporca, letame fino al giorno che è stata ritrovata con tutte e 4 le ruote forate.

Nello scorso mese di agosto, aveva anche urinato sul portone della casa dei vicini, rendendo difficoltosa persino l’uscita dall'abitazione dei proprietari.

Le vittime stanche dei comportamenti dell'uomo hanno denunciato tutto ai  carabinieri che giovedì scorso hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Il 69enne, al termine delle formalità di rito, è stato quindi tradotto presso la casa di reclusione “Pietro Cerulli” di Trapani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X