DAL GDS IN EDICOLA

Scuole superiori, doppi turni a Trapani: scongiurati il prossimo anno

di

Scongiurato, a quanto pare, per il prossimo anno scolastico, il rischio di «doppi turni» nelle scuole superiori della provincia, ma saranno ancora parecchi i privati che continueranno ad incassare denaro pubblico per l'affitto degli edifici che ospitano aule, laboratori, palestre e uffici.

È quanto emerge da un incontro svoltosi in prefettura al quale hanno partecipato anche i rappresentanti dei principali sindacati (Cgil, Cisl e Uil), che alla fine hanno espresso la loro «soddisfazione» per essere riusciti ad evitare possibili disagi. Nel corso del «tavolo tecnico», convocato dalla Prefettura di Trapani, il Commissario del Libero consorzio dei Comuni (ex Provincia), Raimondo Cerami, ha illustrato il piano di razionalizzazione della rete scolastica che «permetterà di collocare - si legge in una nota dei sindacati - la maggior parte degli istituti scolastici coinvolti in edifici di proprietà provinciale, comunale o con affitti ridotti prima dell'inizio del prossimo anno scolastico.  Per le restanti scuole, ovvero l'Itc ‘Garibaldi' di Marsala, l'Iti di Marsala, l'Istituto Alberghiero di Mazara del Vallo e l'istituto ‘Bufalino' di Trapani, gli affitti dovrebbero essere pagati dalla Regione».

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X