DAL GDS IN EDICOLA

Marsala, riparata nella notte la rete idrica danneggiata

di

È stato riparato in nottata il guasto alla condotta idrica di contrada Pastorella danneggiata nella tarda serata di ieri nel corso dei lavori da parte della Italgas, l'impresa che sta effettuando la posa della nuova rete metanifera nel versante sud del territorio marsalese ha causato un danno alla condotta primaria di distribuzione idrica di contrada Pastorella che porta l'acqua dai pozzi di Sinubio alla centrale di accumulo e di riserva di Cardilla per distribuirla su tutto il territorio comunale.

Il guasto è avvenuto a distanza di quattro giorni da quello verificatosi in contrada Bue morto dove l'impresa che effettua i lavori per la collocazione della fibbra ottica dell'Enel, ha danneggiato la condotta primaria. Da qui, proprio giovedì sera, un altro “incidente” che ha privato i marsalesi, come solitamente accade in tali frequenti occasioni, dell'erogazione idrica con conseguenti black-out che si protraggono per più giorni.

Per tutta la notte, i tecnici e le maestranze del Servizio Idrico Integrato, diretto dal geometra Giovanni Bua, hanno eseguito i lavori di riparazione, presenti tra gli altri anche l'assessore ai Lavori Pubblici e responsabile del Servizio Idrico Integrato, Salvatore Accardi.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X