CARABINIERI

Detenzione ai fini di spaccio a Santa Ninfa, un arresto

di

Proseguono gli intensi controlli dei Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano. A Santa Ninfa, piccolo Comune del Trapanese, durante la notte i militari hanno arrestato Francesco Di Stefano, 30enne, disoccupato, con precedenti, e deferito in stato di libertà un 21enne disoccupato e incensurato.

Entrambi viaggiavano a bordo di una Fiat panda e alla vista dei militari hanno gettato un involucro sospetto dal finestrino. A quel punto i carabinieri, avendo notato la scena, hanno subito recuperato il sacchettino che conteneva 100 grammi di hashish.

I militari hanno deciso poi di eseguire delle perquisizioni a casa dei due fermati: all'interno dell'appartamento di Di Stefano è stato trovato un bilancino digitale di precisione, poi posto sotto sequestro insieme alla droga. Di Stefano, dopo le formalità di rito e su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà in giornata presso il Tribunale di Sciacca.

Inoltre è stato segnalato alla Prefettura di Trapani, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un 20enne partannese, il quale, controllato alla guida del proprio veicolo, è stato trovato in possesso di 2 grammi di hashish, poi sequestrata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X