stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Rifiuti, dopo tre settimane da incubo ad Alcamo rientra l'emergenza

di
raccolta differenziata, Rifiuti ad Alcamo, Vito Lombardo, Trapani, Cronaca

Questa mattina un confronto con la ditta, poi con ogni probabilità dovrebbe arrivare la revoca dell'ordinanza con cui si dispone la raccolta promiscua di umido ed organico. Quindi si tornerà alla normalità ad Alcamo nell'ambito del servizio di raccolta dei rifiuti dopo tre settimane da incubo, di cui due di totale blocco del ritiro della frazione organica a causa della chiusura dell'impianto in cui smaltire.

Si va verso questa soluzione e, salvo intoppi dell'ultima ora, il problema dello stop alla raccolta dell'umido dovrebbe diventare solo un brutto ricordo anche se non si sa ancora fino a quando. «Faremo una verifica con la ditta che raccoglie i rifiuti e con l'Asp di Trapani - afferma l'assessore all'Ambiente, Vito Lombardo - anche per capire se la raccolta straordinaria e la bonifica di tutta la città dai cumuli di spazzatura è stata del tutto completata. Diciamo che domani (oggi per chi legge, ndc) il sindaco Domenico Surdi dovrebbe andare a revocare l'ordinanza emergenziale ma ancora attendiamo conferme».

Se così fosse l'umido tornerà ad essere raccolto il lunedì, mercoledì e venerdì, mentre in quest'ultima settimana c'è stata una raccolta promiscua di organico e indifferenziato.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X